Il 27 novembre, il Presidente Bobba interviene all’avvio del corso di perfezionamento dell’Università di Firenze: Per fare bene il Bene!

Il prossimo 27 novembre 2020 alle ore 13.45 si avvia il corso di perfezionamento in direzione e diritto del Terzo Settore organizzato dall’università di Firenze. Il presidente Bobba interverrà con la prolusione.

Venerdì prossimo, 27 novembre alle ore 13.45, sarà avviato il corso di perfezionamento in Direzione e Diritto degli Enti del Terzo Settore, quest’anno titolato “PER FARE BENE IL BENE!”, realizzato dall’Università degli studi di Firenze.

La sessione iniziale del corso sarà aperta dai saluti del Prof. Cristiano Ciappei e dalla Presidente del Tribunale di Firenze giudice Marilena Rizzo. Seguirà l’apertura della sessione con la prolusione del Presidente di Terzjus Luigi Bobba che presenterà la Riforma del Terzo Settore.

A seguire ci saranno le relazioni di Marco Pavan – biblista cistercense – Cavalcare onde selvagge e del Prof. Andrea Buccelli – professore di diritto privato all’università di Firenze – Qualificazioni giuridiche e disciplina degli enti provati non commerciali.

Il Corso di Perfezionamento, post laurea, offre gratuitamente la possibilità di approfondire il quadro operativo relativo al governo e alla direzione degli Enti del Terzo Settore con particolare riguardo alle più recenti novità normative e approfondendo i profili privatistico-istituzionali, gestionali e tributari.

Il Corso mira a formare professionisti in grado di rispondere agli aspetti giuridici, amministrativi e direzionali degli Enti del Terzo Settore, attraverso una propria capacità di interpretazione delle dinamiche di Governance, Ordinamento e Audit che caratterizzano gli Enti.

Il Corso in Direzione e Diritto degli Enti degli Terzo Settore (DID-ETS) si rivolge a professionisti e operatori del Terzo Settore che cercano un’esperienza per arricchire e ampliare il proprio vissuto professionale, sviluppando competenze specifiche nel settore e integrando strategicamente l’economico al sociale.

Chi sceglie di impegnarsi in questo Corso è qualcuno che ha già una buona esperienza lavorativa e sente che è giunto il momento di aggiornare le proprie competenze tecnico-disciplinari, umanistico-organizzative per ottenere capacità direzionali per generare valore etico-sociale: per far bene il bene. In particolare, il corso si rivolge anche ai dipendenti di imprese sociali e di Enti del Terzo Settore, operatori di banche ed istituti di credito specializzati nel Terzo Settore, professionisti iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e Revisori Legali interessati a sviluppare competenze specifiche nel settore.

In tal senso frequentare il Corso offre know how funzionale alla gestione e interpretazione nei nuovi scenari aperti dalla riforma del Terzo Settore, che vedono il Terzo Settore al centro del dibattito sul cambiamento della società civile.

Il Corso è compatibile con gli impegni di lavoro dei frequentanti attraverso sessioni che svolgeranno in modalità online il venerdì pomeriggio.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È vietato qualsiasi utilizzo, totale o parziale, del presente documento per scopi commerciali, senza previa autorizzazione scritta di Terzjus.
Torna in alto

Ricevi aggiornamenti,
news e approfondimenti sulle attività di Terzjus