promosso da

con il patrocinio del
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Il Premio Nazionale
del Volontariato di Competenza

Sport di base: serve sostenere le associazioni

[di Luigi Bobba, pubblicato su «Corriere della Sera» del 16 luglio 2024, pag. 35]

Dalla survey condotta da Fondazione Terzjus, in collaborazione con Italia non profit e con il supporto di Compagnia di San Paolo su un campione di 739 associazioni e società sportive dilettantistiche (Asd e Ssd) - di cui l'82% operanti in Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta - emergono sia una certa insoddisfazione (58%), sia un affaticamento (74%) per i molteplici provvedimenti attuativi della riforma sport. La ricerca, oltre a restituirci una fotografia di una realtà – quella dell’associazionismo sportivo di base - ancora poco studiata, ci fa anche capire come tali enti stiano vivendo le trasformazioni indotte sia dalla riforma dello sport, sia da quella del Terzo settore. Si tratta di un mondo rilevante non solo per i numeri – più di 110 mila le Asd/Ssd iscritte al RASD – ma ancor di più per la funzione di attivatore del benessere fisico di milioni di persone e come vettore di inclusione dei soggetti più fragili. Nel campione esaminato, prevalgono le Asd di piccole e medie dimensioni che operano grazie all’apporto dei volontari (56%) o si avvalgono di collaborazioni sportive remunerate entro la soglia di 5.000 euro (84%). Associazioni che per più del 20% svolgono anche attività diverse da quelle sportive (gestione di centri estivi, attività con le scuole, ecc..) e per quasi il 40% si rivolgono anche a soggetti fragili. L'indagine – svolta tra febbraio e maggio 2024 – ha esaminato anche gli atteggiamenti e i comportamenti degli enti sportivi circa le novità del Codice del Terzo settore (CTS). Seppure appena il 9% degli enti risulta iscritto anche al RUNTS, emerge un sostanziale apprezzamento (tra il 30 e il 50%) per le misure già previste dal CTS.

Terzjus in video

Ultimi Articoli

Sport e terzo settore alleati in campo sociale e culturale

Dalla survey condotta da Fondazione Terzjus, in collaborazione con Italia non profit e con il supporto di Compagnia di San Paolo su un campione di 739 associazioni e società sportive dilettantistiche (Asd e Ssd) - di cui l'82% operanti in Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta - emergono sia una certa insoddisfazione (58%), sia un affaticamento (74%) per i molteplici provvedimenti attuativi della riforma sport.

5 per mille, tetto sforato di 27 milioni di euro

Il 5 per mille 2023 ha sforato il tetto di ben 27 milioni di euro. Gli italiani quindi con le loro firme in verità hanno destinato agli enti del Terzo settore e alle realtà sociali che fanno del volontariato, della solidarietà sociale, della ricerca scientifica e sanitaria e delle altre attività di interesse generale il loro obiettivo primario la bellezza di 552 milioni di euro: ne riceveranno però solo 522, al netto delle risorse che gli italiani hanno destinato ad enti esclusi e soprattutto al netto del tetto, fissato a 525 milioni di euro.

Proposte di semplificazione della Riforma dello Sport e di coordinamento con quella del Terzo settore

La legge delega e il percorso di attuazione della riforma dello Sport La riforma dello Sport, avviata con Legge delega 8 agosto 2019, n. 86, si presentava con obiettivi decisamente importanti e ambiziosi. Mettere ordine all’intero quadro normativo, oggi costituito da oltre 115.000 [65] Associazioni e Società sportive dilettantistiche (ASD e SSD), al fine di assicurare a questo contesto un insieme di norme e regole uniformi in grado di guidare e disegnare il futuro assetto di un mondo che ha assunto una centralità sempre più marcata anche nel sistema sociale italiano.

Documentazione - Ultimi inserimenti

Nota M.L.P.S., 4 giugno 2024, n. 8301

Articolo 47, comma 5 del d.lgs. 3 luglio 2017, n.117 (Codice del Terzo settore). Utilizzo degli statuti standard da parte di enti non aderenti alle reti associative proponenti.

Soci partecipanti fondatori

Soci partecipanti aderenti

Ricevi aggiornamenti,
news e approfondimenti sulle attività di Terzjus