Amministrazione condivisa: 5 leve per portarla a terra.

Dal ricco confronto scaturito dall'Agorà del 10 gennaio scorso promossa dal Partito Democratico dedicata all'Amministrazione condivisa e coordinata dall'onorevole Stefano Lepri (che ha gia' scritto sul tema), sono emerse alcune indicazioni utili certamente per la dirigenza del PD, per gli Amministratori locali ma altresì per gli Enti del Terzo settore.

La sfida per rimettere al centro la comunità, per realizzare rapporti collaborativi tra Enti del terzo settore e le Pubbliche amministrazioni e per accompagnare con adeguati provvedimenti e interventi la transizione sociale in corso in modo che sia sostenibile, equa e inclusiva, dipenderà grandemente dalle azioni che intraprenderanno sia i quadri degli ETS che gli amministratori eletti nei Comuni e nelle Regioni.
Qui, ho provato a riassumere in cinque linee propositive quanto emerso in questo originale confronto; il primo che un partito politico dedica ad uno degli aspetti più innovativi del Codice del Terzo settore.

Terzjus in video

Ultime Attività


Documentazione - Ultimi inserimenti

Soci fondatori

Soci ordinari

Ricevi aggiornamenti,
news e approfondimenti sulle attività di Terzjus