Martina Iovino

Ha conseguito la laurea magistrale in giurisprudenza presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi, nel corso del 2018, con una tesi intitolata il “Codice del Terzo Settore e la mancata Riforma del Libro I del Codice Civile”. Attualmente collabora con lo Studio Legale CBA, presso la sede di Milano, nel dipartimento specializzato in diritto degli enti non-profit, il quale assiste, in particolare, associazioni, fondazioni, comitati, trust, enti ecclesiastici, fabbricerie, enti del terzo settore ed enti che operano nel settore della cultura e nel mondo socio sanitario, universitario, sportivo dilettantistico, anche con la vecchia qualifica di Onlus, queste ultime, oggi, imprese sociali “di diritto”.
Torna in alto

Ricevi aggiornamenti,
news e approfondimenti sulle attività di Terzjus