Jessica Pettinacci

Avvocato, collabora con lo Studio professionale e-IUS come Senior Tax Lawyer nell’area di consulenza giuridico-tributaria rivolta agli enti non profit. Ha maturato una significativa esperienza nel diritto del Terzo settore e dello Sport, nonché dell’economia sociale. È autrice di articoli per Il Sole 24 Ore e riviste specializzate in materia tributaria e cura la rubrica settimanale “Le Parole del Non Profit” de Il Sole 24Ore con l’Avv. Sepio.

La Contabilità negli enti sportivi: terzo appuntamento online il prossimo 5 marzo 2024 con i componenti del Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (CNDCEC)

Continuano gli incontri formativi promosso da Fondazione Terzjus nell’ambito del Progetto “Sport e Terzo settore” realizzato con il contributo di Compagnia San Paolo e la collaborazione del CONI e dei suoi Comitati Regionali.  Dopo i primi due incontri, il prossimo appuntamento si terrà martedì 5 marzo 2024, dalle 15:00 alle 17:00, dal titolo “Ordinamento interno […]

“Sport e Terzo settore”: secondo appuntamento formativo online il prossimo 13 febbraio 2024

Il prossimo incontro si terrà martedì 13 febbraio 2024, dalle 15:00 alle 17:00, dal titolo “Enti e nuove modalità di iscrizione al Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche” con relatori Aldo Alatri, Ufficio operativo del Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche presso Sport e Salute S.p.A., Damiano Lembo, Dottore Commercialista e Coordinatore Nazionale degli Enti di Promozione Sportiva e il Notaio Rocco Guglielmo, Coordinatore Commissione Terzo settore, Enti e sociale - Consiglio Nazionale Notariato.
Dal:
13/02/2024 15:00
al:
13/02/2024 17:00

Riforma dello Sport, partenza in salita

È un periodo particolarmente caldo per il mondo sportivo dilettantistico e per i suoi operatori alle prese con diverse novità normative e da ultimo con il rebus iva scatenato in piena estate a seguito dell’approvazione del decreto Pa-bis. Ma andiamo con ordine e partiamo dalla riforma dello sport. Una revisione attesa da tempo, che arriva dopo un vero e proprio percorso ad ostacoli,tra proroghe e correttivi che hanno riscritto più di una volta una disciplina che interessa oltre 115mila associazioni e società sportive dilettantistiche e che incide su un settore fondamentale della nostra economia generando quasi 80 miliardi di euro di ricavi.

“Sport e Terzo settore”, un progetto che sarà realizzato da Terzjus su incarico della Compagnia di San Paolo

Il Progetto “Sport e Terzo settore”, promosso dalla Fondazione TerzJus ETS in collaborazione con Fondazione Compagnia di San Paolo, si inserisce in una fase storica caratterizzata dai profondi interventi legati dalla riforma della disciplina dedicata agli enti del mondo sportivo professionistico e dilettantistico. L’approvazione della legge delega n. 86/2019 e l’emanazione dei cinque decreti legislativi di Riforma dello Sport segnano, per le oltre 115mila realtà sportive presenti a livello nazionale, l’avvento di un nuovo impianto normativo dal punto di vista civilistico, fiscale e gestionale.

Sport dilettanti, al Registro le comunicazioni di lavoro

Riforma dello sport: al via i nuovi adempimenti per gli enti dilettantistici in attesa delle novità in arrivo con il decreto correttivo-bis. Ma quali sono nel frattempo le norme immediatamente applicabili e quali le possibili revisioni attese per la seconda metà di luglio? Un tema che sta coinvolgendo operatori ed enti alle prese con l’avvicendamento di norme tra le quali è necessario districarsi al fine di programmare per tempo gli interventi più urgenti, tra i quali spicca l’adeguamento statutario e la comunicazione dei nuovi rapporti di lavoro sportivo (si veda la scheda riepilogativa a fianco).

Sport: in arrivo oltre 13 milioni di euro per il 2023 a favore di associazioni e società sportive dilettantistiche (Asd e ssd) e enti del Terzo settore (Ets) sportivi

Le domande di accesso ai finanziamenti potranno essere presentati dagli enti tramite l’apposita piattaforma informatica a partire dalle ore 12:00 del 24 febbraio 2023 fino alle ore 12:00 del 24 marzo 2023, salvo eventuale proroga. L’importo massimo erogabile a ciascun ente varia a seconda dell’Avviso per il quale è presentata la candidatura.

Riforma dello Sport, nodo inquadramento lavoratori

La riforma dello Sport è ai nastri di partenza. Contiene anche importanti modifiche alla normativa sui rapporti di lavoro nell’ambito sportivo. Sono molte le novità su questo versante che, in mancanza delle annunciate proroghe, rischiano di partire dal 1° gennaio prossimo con alcuni importanti nodi ancora da sciogliere.

Sostegni estesi agli enti del Terzo settore

Con il decreto Aiuti ter arrivano i fondi a sostegno degli enti del terzo settore (Ets) a fronte dei rincari dovuti alla crisi energetica. Nello schema di Dl approvato dal Consiglio dei ministri del 16 settembre vengono estese, dunque, anche al mondo del terzo settore due specifiche misure contro il caro energia.

Modifiche statutarie con quorum alleggerito fino al 31 dicembre

Con l’approvazione definitiva del Dl semplificazioni fiscali torna la proroga degli adeguamenti statutari al Terzo settore con modalità semplificate. Tra le novità che interessano il terzo settore ve ne sono alcune che riguardano la revisione dei termini previsti per l’accesso al Registro unico del Terzo settore (Runts).
Torna in alto

Ricevi aggiornamenti,
news e approfondimenti sulle attività di Terzjus